Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

Parlami, cantami, ascoltami

Parlami, cantami, ascoltami
Parlami, cantami, ascoltami
La relazione come strumento della costruzione del sé fin dalla gravidanza

Si svolgerà venerdì 13 aprile a partire dalle 8.30 la giornata di studi organizzata dal Sistema Bibliotecario dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord in collaborazione con la Direzione Sanitaria di Modena.

L'iniziativa, intitolata "Parlami, cantami, ascoltami: la relazione come strumento della costruzione del sé fin dalla gravidanza", è finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, dall'AUSL di Modena e da FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri) e gode del patrocinio del Comune di Carpi. 

L'incontro si terrà nell'Aula Magna "Rita Levi Montalcini" di Mirandola e si rivolgerà agli operatori sanitari, ai bibliotecari, agli educatori scolastici ed a quanti hanno a cuore il futuro delle nuove generazioni e dei loro genitori. Si tratta di un convegno multidisciplinare che coinvolge docenti esperti nell'ambito delle neuroscienze e della psicologia dello sviluppo, una musicologa ed un'esperta attrice e formatrice dei volontari Nati per Leggere. 

Le ricerche degli ultimi anni hanno permesso di conoscere con maggiore chiarezza la valenza che la voce materna e paterna posseggono per favorire lo sviluppo della mente infantile. Si è quindi chiesto a ricercatori ed esperti un contributo per capire meglio come sostenere lo sviluppo del "cervello sociale" allo scopo di supportare i genitori nel conoscere più a fondo il loro bambino e vivere con lui esperienze ricche e positive.

Per informazioni ed iscrizioni di bibliotecari, educatori ed operatori "Nati per Leggere" contattare la biblioteca di Finale Emilia telefonando allo 0535/788331 o scrivere una e-mail a biblioteca@comune.finale-emilia.mo.it.