Accedi al contenuto della pagina Accedi all'albero di navigazione del sito

CONTRIBUTO PER IL TRASLOCO

E’ previsto il rimborso ai proprietari o agli occupanti di abitazioni dichiarate totalmente inagibili (E) delle spese sostenute per il trasloco ed il deposito temporaneo di mobili, fino ad un massimo di  € 1.500.  Il contributo spetta anche ai proprietari di seconde case di immobili arredati in locazione /comodato, di attività commerciali, uffici, purché siti in edifici ad uso residenziale. Per la stessa unità immobiliare è possibile presentare domanda da parte di un solo soggetto. Non ci sono scadenze per la presentazione della domanda. Per maggiori chiarimenti e per la presentazione della domanda rivolgersi all’Assistente Sociale Bianchini dr.ssa Brunella.